Ambienti Intelligenti

L’era degli oggetti interconnessi è arrivata. Si chiama Internet of Things (IoT), letteralmente, “Internet delle Cose”, ed è l’estensione di Internet al mondo fisico, quello fatto di oggetti concreti. Questi, connettendosi a Internet, creano una rete all’interno della quale trasmettono e ricevono dati. Tutti gli oggetti fisici possono assumere, dunque, un ruolo attivo, di grande importanza nella vita quotidiana di noi umani fruitori. Diventano cioè Smart Objects, oggetti intelligenti che comunicano tra loro e col mondo esterno, segnalando il loro stato e rilevando quello degli altri oggetti, attivandosi e disattivandosi secondo necessità. Potenzialmente ogni oggetto può assumere un’identità elettronica “attiva”. Basta che sia munito di un microprocessore (o di un RFID o Codice QR), di un canale di comunicazione e di sensori per inviare dati in rete o a dispositivi mobili.
Le potenzialità dell’IoT sono, evidentemente, molteplici: una miriade di ambiti applicativi, introduzione di nuovi servizi, risparmio energetico sia a livello privato che aziendale, rivisitazione di sistemi aziendali. Il tutto si traduce in enormi opportunità di sviluppo e crescita economica.

Grazie alla nostra esperienza pluriennale nell’ambito dell’IoT, siamo in grado di sfruttare le tecnologie emergenti per la realizzazione di ambienti intelligenti in grado di prevenire i desideri degli utenti e di adattarsi automaticamente alle loro esigenze.